Home page Home page Home page Home page
Fase d’opera sculture maschera
inizialmente ho creato un disegno tridimensionale con il filo di ferro
poi ho applicato carbonio sul filo di ferro e resinato con resina epossidica «lpl cores resine» successivamente dalla parte interna del manufatto ho messo della tela di iuta, l’ho imbevuta di colla vinili ca ed applicato schiuma poliuretanica.
Una volta indurita la schiuma pol uretanica, lho scolpita aiutando mi con foto prese da internet, prin cipalmente per scolpire ho usato
un cutter e carta vetrata.
Scolpiti i lineamenti ho applicato sul muso del cotone ed imbevuto con acqua e colla vinilica (purtroppo non ho materiale fotog rafico di questo passaggio, perchè presente su un telefono che mi è stato rubato)
nella foto di sinistra, si vede com unque l’aspetto del muso con il cotone imbevuto sopra. Successivamente ho cucito del nas tro di stoffa da entrambe i lati e resinato con resina epossidica contenente silice colloidale e polvere di alluminio. nell’ultima foto a destra si può apprezzare l’aspetto della testa
di leone metallo invecchiato e finita
.
<Per la testa d’asino ho usato la medesima tecnica.
testa d’asino
< in questa immagine è possibile vedere la stuccatura che ho fat to sopra al passaggio del cotone imbevuto di colla vinilica. successivamente la testa è stata dipinta con colori acrilici e finita con resina poliuretanica per renderla lavabile. Tutti i materiali usati sono «morbidi» non vitrei, questo per resis tere agli urti.
La rafia per la criniera è incollata semplicemente su resina epossidica gelificata con silice colloidale. la rafia l’ho tinta di castano con «coloreria italiana» per cotone
<sopracciglia e ciglia in rafia per idraulici, tinta con «coloreria italiana»
Galleria fotografica dello spettacolo
Lo spettacolo è «sogno di una notte di mezza estate» di shakespeare, compagnia teatra le «a.p.s. simpario» progetto «teatrabile», che coinvolge persone di varie abilità. io partecipo coinvolto come operatore socio sanitario, attore e realizzatore di ques te maschere. Regia alessandro rigoni, presidente e costumista, giulia zuccotto. il progetto è svolto con la collaborazione della «cooperativa solidarietà di vigasio»